Open call for papers n.7

OPEN CALL FOR PAPERS

Occhialì – Rivista sul Mediterraneo islamico
(N.7)

 

***

Occhialì – Rivista sul Mediterraneo islamico è una rivista semestrale che si occupa della pubblicazione di studi, ricerche e riflessioni sull’Islam e sul Mediterraneo. Attiva dal 2017, ha promosso nel tempo un dibattito ampio su temi trasversali da prospettive diverse: storiche, linguistiche, politiche, economiche, giuridiche, sociologiche, psicologiche e pedagogiche, cercando di restituire l’eterogeneità propria dell’area di interesse.

Per il numero 7/2020 si è scelto di non orientare i contributi su un tema definito, ma di aprirsi alle sollecitazioni degli studiosi e delle studiose, in modo da lasciare spazio ed evidenziare orizzonti di studio e di ricerca emergenti. Sono, dunque, considerabili per la pubblicazione saggi, analisi, traduzioni, inerenti al Mediterraneo islamico estensivamente inteso: dalle forme religiose alle storie, dalle istituzioni alle lingue, i movimenti sociali, i pensieri, i cambiamenti e le rappresentazioni culturali e i flussi migratori, nell’epoca antica quanto nel contemporaneo.

Gli articoli, in inglese, francese, italiano o spagnolo, dovranno pervenire entro il 15 dicembre all’indirizzo e-mail laboratorio.occhiali@gmail.com, in una forma compatibile con la procedura di blind review: un file dovrà contenere nome e cognome dell’autore, indirizzo di posta elettronica, breve nota biografica, titolo e abstract (150 parole in inglese), 3-5 keywords; l’altro file dovrà contenere il contributo senza nessun riferimento all’autore o a suoi lavori già noti che possano ricondurre a lui. Gli articoli, redatti secondo le norme editoriali indicate qui, dovranno essere lunghi non più di 30.000 battute spazi inclusi, bibliografia esclusa.

Scarica la call in PDF

In English

En español